Wattpad sul Cosmo: che Cosa Succede Quando una Mamma Single in Protezione dei Testimoni, che si innamora di un Uomo che Minaccia di svelare la Sua Identità

Spice up missionary styleand feel superdeep penetration by drawing your knees toward your chest and graspingthe back of your thighs. You can also place the soles of your feet on his chest or, if you're really flexible, prop your ankles or legs up onhis shoulders.' /'

Ogni mercoledì, Cosmopolitan.com sarà la pubblicazione di un estratto da un eccezionale Wattpad una storia di fantascienza. Questa settimana, Fuori Fuoco, una storia da @Fallon DeMornay.

Nonostante ogni sua tattica e tattica, Eva non aveva mosso di un centimetro e quando venne il momento di pagare la scheda, non aveva imparato molto di qualche cosa che non aveva conosciuto già dall’inizio.

Una tecnica che ha trovato selvaggiamente suscitare.

“Sei stato piuttosto impressionante.” Ha tenuto aperto il ristorante porta, le ha permesso di uscire davanti a lui nel ronzio di strada.

Pashmina avvolto intorno alle spalle, Eva sorrise timidamente fino a lui da sotto le ciglia abbassate. “Non so cosa vuoi dire.”

“Non voi.” Marshall scosse la testa con un sorriso. “Devo grandine noi un taxi?”

“Non c’è bisogno. Ho guidato qui.”

“Allora ti accompagno alla tua auto.”

Lei non l’aveva parcheggiata lontano. Proprio dietro l’angolo in un sacco aperto, nascosto tra due condomini. Marshall temporizzato il momento perfetto, in modo che, quando si voltò per dire buona notte, ha fatto la sua mossa.

Era liscia, i suoi bracci scorrevoli circa la sua vita, senza fretta, con il piacevole colpo di mani attorno ai fianchi. Dare il tempo di reagire, di tirare fuori — se era quello che voleva.

Eva si alzò la sua terra e la sua bocca seguita successivamente, un sussurro strofinare contro la sua mascella, un ripasso di denti contro le sue labbra. E quando si separarono, ha accolto l’invito, si è gettato in.

Lento e profondo e completo.

Un gutturale hum ronfava nella parte posteriore della gola e scorreva con un sospiro. Lei aveva baciato un sacco nel corso degli anni e di certo non è senza la sua abilità, ma quest’uomo era il fuoco.

E di energia elettrica. E di alleggerimento.

Il tutto racchiuso in una deliziosa confezione di muscolo e di uomo. Le mani di rose saltare spalle larghe, disegno a lui più vicino, in modo che due corpi tonici spazzolato e preso in giro.

Impresa di linee dure contro morbida, disposti angoli.

Oh dio, lei aveva dimenticato quanto è buono questo può sentire.

Quelle labbra scivolare giù per la gola, lento come il miele giù un cucchiaio. Un pigro esplorazione con denti e lingua fino a quando Eva gli occhi incrociati. Le mani di scatto fino ai suoi lati, girando i pollici in giro, pienezza dei suoi seni. E quando i suoi denti affondarono nel delicato lobo del suo orecchio, lei gemette attraverso un gemito.

Se mantenuta, avrebbe essere pronti e disposti a fargli prendere la sua sul cofano della sua auto. Pedoni e passanti essere dannati. Geme, lei incrociò le dita nei suoi capelli e avidamente tirato incredibile bocca del suo indietro a quello di lei per un altro osso fusione bacio.

Premendo contro ogni cavità e la linea del suo corpo impressionante. Bisogno di calore, attrito e contatto. Eva voleva che muscolare in un centinaio di modi diversi, tutti di caldo e sudato e gloriosamente nudo. E voleva adesso.

“Dobbiamo andare.” Eva affondò i denti nel suo carnoso, labbro inferiore. Tirò. “Dobbiamo uscire di qui.” O sul sedile posteriore. Per il primo round, almeno.

Marshall gemette contro la suggestiva piccolo morso e il modo in cui le sue dita piegate attorno alla sua cintura. Non ci volle un genio per capire, per sapere che cosa ha significato. Solo un idiota potrebbe dire di no … Aveva solo programmato per assaggiare, degustare, ad attenuare il crescente ringhio di bisogno che egli non era stato in grado di scuotere dalla prima, senza fiato bacio sulla spiaggia.

Dio, lui voleva lei. Il dolore della sua erezione era lui quasi strabico e un secondo di più, lui era sicuro che inizio. Ma da qualche parte in lontananza, nei recessi più profondi della sua coerente di pensieri, di istinto ammonito contro di lui muovendo troppo in fretta.

“Sì, dovremmo.” E se lo ha ucciso, Marshall lasciarla andare. “Non preoccuparti per me, prendo un taxi. Buona notte, Eva.”

Incredulità, divertimento, intrigo e il calore di frustrazione sessuale, il tutto avvolto in un attonito espressione vale la pena di catturare su pellicola, pensò. E sorrise. Così non aveva intenzione di essere l’unica preso nel groviglio di lenzuola stasera.

“Sei sicuro?” Fingere che non era sorpreso richiesto un set di competenze che Eva non è ancora possedere. Era a dire di no? A piedi? C’era una torsione che lei non aveva visto arrivare. Non dopo un bacio del genere.

Ha assaporato la sua fame, sentì la spinta del bisogno agitandosi appena sotto la pelle e il modo in cui le sue mani mano stretta sul suo corpo, quelle lunghe, dita agili flessione di circa la sua vita, era stato sicuro che era un soffio di distanza dalla strappa il vestito, il suo corpo.

Clicca qui per continuare a leggere Fuori Fuoco.

Vuoi essere protagonista e scrittore di fantascienza su Cosmopolitan.com e Wattpad? Posta la tua storia di Wattpad con il tag CosmoReads per la possibilità di essere presenti in questa serie!

Di PIÙ SU WATTPAD: Seguire Cosmo su Wattpad e leggi cosa c’è di tendenza ora.

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento