Vedere il Momento Esatto in cui Questa Donna Con la Sindrome di Down Realizza il Suo BF Sta Dando il Suo un Anello di Promessa

Ashley Greenhalgh è nato con la sindrome di Down, sua sorella Courtney spiega in Facebook post di cui sopra. La sua famiglia si è riunita il 25 giugno, in occasione Greenhalgh il 21 ° compleanno, il suo diploma di scuola superiore, e, per Greenhalgh a sorpresa, il suo fidanzato Danny presentare lei con un anello di promessa, che Courtney catturato sulla macchina fotografica.

Greenhalgh passa attraverso un cumulo di altri regali da Danny prima, tra cui un orsacchiotto e una bottiglia di sabbia da Ocean City boardwalk, entrambi che lei ama. Nel momento in cui lei vede un piccolo avvolto casella, però, lei lo sa. “Si tratta di un anello! Ho intenzione di essere sposato!”

Facebook

Greenhalgh e Danny, che ha anche la sindrome di Down, sono stati insieme per due anni e “condividere un amore incondizionato per l’altro … Danny e Ashley parlare di sposarsi in futuro; mentre si sa che i tempi non sono di destra, Danny voleva andare fuori del suo modo di lasciare mia sorella so che lui ci sarà sempre per lei, e che lui ha occhi solo per lei,” Courtney scrive. Così ha comprato il suo splendido anello di diamanti ha salvato e si mise su un ginocchio.

Mentre Danny chiede se Greenhalgh sarà con lui per sempre, se lei sarà sua moglie, e se lei ti sposare lui, la sua famiglia si festeggia. Danny ha detto InsideEdition.com lui e Greenhalgh piano di sposarsi in quattro anni, e che sarà lui a continuare a lavorare sodo e risparmiare i soldi per loro come una famiglia fino ad allora. Courtney ha detto al sito che lei “non poteva essere più fiero come una sorella più grande.”

Quasi 1 milione di persone hanno visto il video, nelle ultime due settimane, e il 99 per cento di loro ha pianto per tutto. Nessuna conferma di questa ultima parte del corso, ma supponendo che tutti gli spettatori sono stati umani, è stato un sicuro indovinare. Guarda il video qui sopra.

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento