Sorpresa!

Poco dopo le 10:00 di ieri mattina, un bussare alla camera da letto di ospite porta mi ha svegliato.

“Vieni,” ho detto grumpily, tirando le coperte fino al mio mento, pronto per l’abbagliamento di chi era dietro la porta. Avevo dormito come se fosse il mio lavoro di sempre da quando mi ero arrivato in Florida, e non era ancora pronto per la fine. Fu Danielle.

“Tua madre mi ha chiesto di prendere in su,” ha detto. “Per aiutare con la prima colazione.”

“Perché devo aiutare?” Ho piagnucola.

Danielle si mise a ridere. “Tuo fratello è a Home Depot con il tuo papà”, ha spiegato. “E Emma vogliono per andare alla piscina.”

“Cosa fare a Home Depot?” Rantolavo.

“Nessuno lo sa”, ha detto con un sorriso.

“I’ll get up, ma io non sono di vestirsi,” ho detto. Ho messo il mio vestito su mio sushi-stampa pantaloni del pigiama e la parte superiore del serbatoio e si diresse al piano di sotto. Quando arrivai in cucina, mi rimase a bocca aperta. Mia madre non c’era. La colazione non era preparata. Ben era seduto al tavolo. Mi fissò, a bocca aperta.

“Sarò in piscina”, Danielle ha detto in fretta come lei scivolò fuori.

“Che cosa… perché… tu sei…” ho balbettato, congelato in mezzo alla cucina.

Ben si è spinto fino da tavolo, trasalì leggermente, e afferrò il suo vicino stampelle. Lui mi si avvicinò con una grande quantità di difficoltà.

“Mi dispiace, K.”

“Si potrebbe chiamare,” ho detto, stupito, e lo fissava come se fosse un’apparizione.

“Quando non ha risposto alla mia mail, io in preda al panico. Ho pensato che un grande gesto era in ordine.”

Lui mi ha dato una speranza, nervoso sorriso, e il mio cuore flip-flop. Ho buttato le mie braccia intorno a lui, le lacrime che rigano le mie guance.

“Non posso credere che tu sia qui!” Rimasi senza fiato, stringendosi a lui.

“Ow”, ha detto. “Non così stretto.”

Mi misi a ridere. “Mi dispiace. Sediamoci.”

Lui mi seguì in soggiorno, lentamente, e si sedette accanto a me sul divano. Ha messo il suo stampelle da parte e ha afferrato la mia mano.

“I fuori di testa”, ha detto. “Mi ha spaventata quanto ero a seconda su di voi, e quanto poco controllo che avevo su, bene, qualsiasi cosa.”

“Siamo in grado di dipendere l’uno dall’altro, Ben. E ‘ quello che la gente di rapporti.”

“Lo so,” ha detto. “Non sto andando a freak out di nuovo. Te lo prometto.”

“Beh, se si do-“

“Non voglio.”

“Ma se si do-“

“Quindi ti parlo. Oppure, se sei lontano, io parlo di qualcun altro.”

“Va bene. Bene.”

“Vuoi tornare?”

“No,” dissi, con fermezza.

“No?”

“No. Hai il culo tutto il modo per la Florida. Si può prendere cura di voi stessi.”

Lui rise e mi tirò vicino.

“Ti amo,” ha detto.

“Ti amo anch’io.”

Nessuno nella mia famiglia è stato sorpreso di vedere Ben tornati. La mamma era stata qui quando lui sarebbe arrivato, e Danielle aveva mandato un sms LB con la notizia mentre era fuori con il mio papà.

“Bella mossa, Ace”, LB dice che Ben sostituisce ciao. Mio padre ha dato a lui un cenno di saluto e una stretta di mano. Mamma e Danielle, ha iniziato a lavorare facendo il pranzo, a quanto pare, avevo dormito per la prima colazione.

Di solito, io sarei stato sconvolto per la colazione cosa, perché la colazione è il più grande pasto della giornata. Ho avuto molto di cui essere felice, però. Come un intero weekend con mio appena commesso ragazzo e tutta la mia famiglia, tutti sotto un unico tetto.

Inviato alle 11:11 AM

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento