Soddisfare le Due Coppie Lesbiche al centro dello Stesso Sesso SCOTO Caso

GettyScott J. Ferrell/Congressional Quarterly/Getty Images

La Corte Suprema è impostato per ascoltare due casi dello stesso sesso il matrimonio questo week—Hollingsworth vs Perry, il martedì e il vs Stati Uniti Windsor mercoledì—e alla radice di questi due fondamentali casi sono alcuni accidenti donne coraggiose.

Il primo caso è tra Kristin Perry, che ha sposato il suo partner Sandra Stier a San Francisco nel 2004 solo per avere il matrimonio annullato dalla Corte Suprema, e l’ex senatore dello stato Dennis Hollingsworth, che ha strenuamente difeso la Prop 8, la California provvedimento che vieta il matrimonio gay. Perry e Stier, che sono stati insieme per 10 anni e hanno quattro figli, è sentito in dovere di intervenire, con il passare del divieto di matrimonio nel 2008, quando hanno deciso di diventare sostenitori della causa. Ora, Perry nome potrebbe finire per essere riconosciuti come “Jane Roe,” alias come il cuore di Roe v. Wade.

Nel secondo caso, Edith Windsor (nella foto sopra), assumendo l’intero paese, impegnativo come la Difesa del Matrimonio Act bandita federale di riconoscimento dei matrimoni omosessuali. Windsor ha trascorso la maggior parte della sua vita (40 anni!) impegnati per la fine della sua partner, Thea Spyer, prima in cui si è sposata nel 2007. Ma, dopo Spyer morte di Windsor è stato detto che ha dovuto pagare un enorme $363,053 federale delle imposte di successione—perché “tecnicamente” non è in realtà sposato secondo DOMA. Aveva Thea stato Theo (come un uomo), Windsor detto NPR, non avrebbe dovuto pagare le tasse su ciò che ha ereditato dal suo partner.

Siamo il tifo per queste signore di questa settimana perché, sul serio, la gente, l’amore è amore. E l’amore è incredibile. E ce lo meritiamo tutti, indipendentemente da chi amiamo.

Vuoi saperne di più dal Natasha? Seguitela su Twitter o trova la sua su Facebook.

Foto: Scott J. Ferrell/Congressional Quarterly/Getty Images

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento