Perché sto Ancora Facendo Porno nel Mio Fine degli anni ‘ 50 [NSFW]

Nina Hartley, 56, ha visto esibirsi in porno dai primi anni “80. Il suo sito motto: “NON importa.”

Ho iniziato a San Francisco nel 1982 come una casa ballerino primo a Sutter Cinema, che è ormai defunta, e in seguito, dopo la Mitchell Fratelli O”Farrell Teatro. Ho ballato un giorno a settimana e andare a scuola per infermieri, cinque giorni a settimana. La danza è stato il culmine di una lunga storia di esibizionismo pubblico. Io sono una degli anni “70 femminista, e mi è stato detto che aveva il diritto di vivere la mia vita sessualmente sul mio termini e la responsabilità di farlo in modo sicuro. Per me stripping è stato così. Che era il luogo ideale per le donne di andare a essere visto nudo, pur rimanendo al sicuro.

Per due anni ho lottato con il pensiero, Potrei essere una femminista e si vuole togliere i miei vestiti? Sono venuto giù per il sentiero che, sì, potrebbe effettivamente essere una femminista e togliermi i vestiti di fare, perché quella era la mia scelta. Non ero per essere forzato o costretto, e lo è stato parte della mia identità sessuale come un esibizionista per fare questo.

Sì, ho potuto davvero essere una femminista e togliermi i vestiti di fare, perché quella era la mia scelta.

Mi sono interessato a sesso come un”idea di quando avevo 12 anni. Non ho le parole “polyamorous”, “non monogama,” o “queer” crescendo, ma ho fatto “esibizionista”, il “voyeur” “bisessuale” e “swinger.” Ho avuto due rapporti a lungo termine. Era il mio primo matrimonio, che era una triade di matrimonio con un uomo e una donna. Ero in quel trio rapporto tra il 1981 e il 2000. Stanno ancora insieme. Io e lui siamo stati legalmente sposati nel 1986, e il divorzio è stato finalizzato nel 2003. Lei era stata con lui quando ci siamo incontrati ed è con lui, ancora. Essi non sono mai stati sposati. Diciamo che è stato un deplorevole primo matrimonio. Se non avessi avuto la presa di Nina Hartley, avremmo rotto molto prima, ma sto bene a separare. Quando ero sul set, sul palco, o in fase di Nina, non mi dà fastidio. La mia vita personale è stata una lotta molto. E ” stato un lungo tempo prima che ho riconosciuto quello che la mia responsabilità della mia vita. Io dico le donne nel loro 20s ora, “Se sei infelice, lasciare. Si arriva a andare ora.” Io sono molto solidale con loro. I problemi che ho nella mia vita — e questo è quello che mi dicono i giovani — un paio di svolte sbagliate nel vostro 20s e colpisce in 50 anni. Cerco di fare da mentore a donne più giovani, per quanto mi è possibile, sapendo che stanno andando a fare i loro errori e comunque non si può smettere di fare qualsiasi cosa.

Mi sono diplomato presso la scuola per infermieri nel 1985, magna cum laude, e ho passato la mia licenza di prova nel mio primo tentativo. Sono andato a scuola per infermieri in modo che io possa diventare un infermiere ostetrica perché il mio femminismo è stato davvero ottimizzato nel 1972 circa, quando ho letto Spirituale di Ostetricia [un classico libro sul parto in casa]. Il mio femminismo è iniziato con la voglia di aiutare le donne a recuperare la nascita esperienza come positiva e rafforzare la scelta per se stessi. Se il sesso cosa nella mia vita non era stata attivata così in alto, sarei stato un infermiere ostetrica con una vita sociale intensa. Non ho mai fatto il lavoro come infermiera. Io non ero pronta a qualcuno di morire, se ho avuto una brutta giornata.

Non ho figli. La mia battuta, ora, è che si sono dimenticati di vento il mio orologio biologico in fabbrica. Io sono un devoto zia e la zia. Io sono l”unica donna che conosco che non hanno bambini che ama i bambini, che non la vuole proprio. Sono molto felice di non essere madre.

Tornando al motivo per cui faccio quello che faccio, lo faccio per il mio jolly, ma anche perché nella nostra cultura, la sessualità è malati e i malati hanno bisogno di un infermiere di assistenza. Persone che stanno soffrendo con la sessualità, la sofferenza di non poter essere a casa nel proprio corpo, di casa nella propria pelle. Sono affetti da non essere in grado di rendere umani i collegamenti con le altre persone su un sano e sicuro e piacevole livello. Ballare in un club che ha permesso la completa nudità, a piena penetrazione, pieno, ragazza-on-girl sesso, per me è stato impressionante. E ” davvero fammi vedere quanto dolore gli uomini sono come gli uomini sono affamati di informazioni. Erano affamati, per una donna, per mostrare loro la sua vulva e dire, “Prova a farlo con la tua ragazza vulva!” Si sarebbe seduto lì in rapita attenzione con i gomiti sulle ginocchia, tenendo in ogni bit di informazioni e di rendersi conto che si suppone di sapere tutto di compiacere i loro partner, ma non sanno nulla, perché nessuno dice loro niente. È straziante.

Per gentile concessione di Nina Hartley

Il mio primo marito trovato sexy e divertente che volevo essere una ballerina, e lui mi ha aiutato. Ho sempre voluto fare [porno] film. Un giorno, a Berkeley, si è imbattuto in Juliet Anderson. Lei era l”originale MILF prima categoria. Lei era una donna anziana che non aveva recitato in film fino a quando lei era nella sua fine anni ” 30. Così ha preso la sua carta e abbiamo inviato la sua Polaroid foto e una lettera. Abbiamo sentito da lei in quattro giorni. Lei mi ha messo nel mio primo film, che era il suo debutto alla regia, Educare Nina. È uscito nel 1984 e, triste a dirsi, perché le donne dietro la telecamera, quindi, erano così rari, la società di distribuzione ha scelto di ritirarsi e ha perso tutti i suoi soldi di investimento. Non ha mai fatto un altro film. E “un po” meglio il campo di gioco per le donne, ma nel 1984, non c”erano donne dietro la macchina da presa o in front office. Le donne erano sicuramente di essere visto e di non essere fatto affari con.

Io sono [ancora riprese porno]. Faccio un sacco di contenuto di cambio oggi. I lavoratori in intrattenimento per adulti può finalmente proprio i mezzi di produzione. Si può sparare davvero incredibile film sul vostro telefono cellulare. E ” pazzesco. Invece di aspettare di tutto dal telefono per essere assunto da Una società, interpreti hanno i propri siti web, che può cam, si può ottenere insieme con i loro colleghi e creare contenuti. Ci sarà sempre spazio per tre o quattro aziende che sparare script video o funzionalità video, con un inizio, metà e fine. Ma penso che ora la maggior parte di porno sta per essere consumato in morso dimensioni pezzi.

Boomers stanno invecchiando, e un sacco di boomers sarebbe piuttosto guardare qualcuno che assomiglia più a loro!

Ci sono sempre state donne mature in porno, ma non è mai stato una categoria. L”unica cosa che la rivoluzione digitale ha creato per i fan è che invece di passare a tre, quattro, cinque film per una scena di sua cosa, [offre] due ore di clip di appena che cosa, qualsiasi cosa potrebbe essere. Possiamo ringraziare American Pie per rendere la parola MILF. Porno capitalizzato su questo concetto molto bene e si avvicinò con una categoria. Cougars e MILFs — è andata avanti per circa 10 anni. Un sacco di decente, di mezza età, di classe media, sposato ragazzi sono i genitori, e si insinua fuori a guardare le donne che sono le loro figlie” età. Inoltre, le mogli hanno un sacco di potere su che tipo di materiale per adulti viene portato in casa. Lei non ha intenzione di avere il marito guardando ventenni, ma sta per essere OK con lui guardando trenta, quaranta, o fiftysomethings. Boomers stanno invecchiando, e un sacco di boomers sarebbe piuttosto guardare qualcuno che assomiglia più a loro!

Non ho incontrato ageism nel settore, ma ho anche affinato nel business. Un sacco di fans iniziato a guardare quando avevo 25 anni e sono in Nina Hartley — non sono in Nina Hartley, perché io sono più vecchio. Sono solo dentro di me. Ho fatto prendere alcuni tifosi, quando ho colpito il 40 perché ci sono persone che fetishize età, e fino a quando le donne colpite 40 non sono interessato a lei.

[Come sono diventato più vecchio], io sono molto attento al mio costuming, perché le mie gambe non sono più liscio e lucido. Così mi sono mai sulla macchina fotografica senza lingerie, reggicalze e calze, o body per nascondere quello che io considero i miei difetti. Io non do pienamente le scene di nudo più. Ci sono un sacco di donne anziane che guardare bene e che sono geneticamente predisposti a non avere la cellulite. Io ho la cellulite e non sta andando via e non ho intenzione di stress su di esso, così ho solo indossare lingerie. Non faccio anale sulla macchina fotografica più perché che è stato fatto e non ho intenzione di ottenere qualsiasi meglio.

Ci sarà un giorno quando la mia vulva non è più utilizzato sulla macchina fotografica, ma io sarò sempre interessati ad essere sulla macchina fotografica sesso con altre persone. Io sarò sempre in insegnamento, la scrittura, il coaching, e di docenza. Mi vedo come un mix tra il Dottor Ruth e [educatore sesso] Betty Dodson. Mi piace l”idea di aiutare le altre persone che fanno sesso.

“Sex Work” è una serie settimanale che i profili di donne che hanno carriere legate al sesso settori stelle porno sesso ricercatori e per tutti gli altri. Controllare ogni martedì per l”ultima intervista.

Cheryl Wischhover scrive a proposito di bellezza, salute, fitness e della moda.

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento