Perché io non l’Etichetta della Mia Sessualità

Ho datato praticamente ogni configurazione del genere immaginabile. Ma quando la gente chiede, io non mi definisco bisessuale (che è uno dei pochi universalmente riconosciuto la definizione di scatole che abbiamo attualmente, se non sei gay o etero). Io non mi definisco nulla, perché non credo che una qualsiasi delle caselle di applicare, per non parlare di tutte sono dotate di un bagaglio che non è super interessante per me. I bisessuali sono ancora in gran parte visto — erroneamente — come persone sedute sedie identità sessuale sale d”attesa fino a quando i loro nomi sono chiamati ad andare in “dritto” o “gay” uffici; lesbiche sono visti come essere attratti da donne e solo le donne e non gli uomini, neppure un po”, altrimenti non si contano come una lesbica; e dritto, le persone sono considerate persone attratte dal sesso opposto solo, e se sei una ragazza e non tanto come avere una cotta per una ragazza, si, sono gay, fine. Chi cazzo è questo sistema di lavoro?

Detto questo, come un non-dritto persona e LGBTQ avvocato, sono totalmente a conoscere l”importanza di LGBTQ la visibilità e la forza di uscire. Ogni volta che scrivo qualcosa per questo sito che non ha nulla a che fare con questioni LGBTQ, è quasi impossibile trovare le foto delle pubblicamente fuori celebrità lesbiche (al di fuori di, come, cinque che abbiamo ora — Ciao, Ellen e Portia e, come, altri due!). Ci sono leggermente più bisex attrici, ma se stanno attualmente nei rapporti con gli uomini (come Anna Paquin o Angelina Jolie), la maggior parte delle persone li vedono come dritto o “non gay più”, che non è una cosa. (Ex gayness non è una cosa. Volevo solo dire che una volta di più.)

Così, quando Ellen Page ha detto che una delle ragioni lei volle venire fuori è stato quello di “aiutare gli altri è più semplice e più promettente del momento,” ho capito esattamente cosa volesse dire. Il Coming out è così essenziale per le persone LGBTQ sentirsi meglio con se stessi e sapere che non siamo soli, e soprattutto aiuta ad avere apertamente gay celebrità. Per un LGBTQ un bambino per essere in grado di dire a un di disapprovazione genitore”, Ma Ellen Page è gay e lei è grande!” potenzialmente potrebbe significare la differenza tra di loro sbattuto fuori di casa loro o non. Non potrei essere più orgoglioso o più felice per le persone che sono fuori come una definizione di orientamento sessuale. Ma questo non significa che tutti quelli che ricade al di fuori del preset sessualità caselle dovrebbe scegliere uno e comunque in modo che possano sentirsi come se fossero una parte ufficiale della comunità LGBTQ, o di qualsiasi comunità.

A causa di tutto questo, ho finito per pensare circa la mia sessualità molto. Sembra così dannatamente urgenti, come se io non riesco a scegliere una categoria oggi, gay o etero, proprio ora, proprio questa seconda, credo sia una scala di default o c”è qualcosa di sbagliato con me perché non riesco a decidere. (L”altra opzione è che si identifica come queer, ma molte persone ancora non sanno che cosa significa e considera che significa “bisessuale”, e alcune persone LGBT pensare suona offensivo, in quanto è un riappropria di word, in modo che è tutta un”altra questione). Se non siete 100% positivo che si sono 100% etero, una parte di te è in costante lotta con questa urgenza di mettere se stessi in una scatola. Ho conosciuto auto-identificati lesbiche che si preoccupano quando ottengono schiaccia ragazzi, a volte, e di auto-identificazione dritto donne che si preoccupano quando sono attratto da donne, a volte, e tutti sentono come hanno bisogno di sapere, una volta per tutte, che cosa sono. E che mi rende profondamente triste. Perché ho completamente capire perché si sente in quel modo.

Il mondo ha disperatamente vuole che tutti noi scegli un lato e dire loro di cosa si tratta. Personalmente, nessuno ha mai detto di scegliere un”etichetta, ma sento che nel mio intestino che mi serve, e spesso la vedo riflessa negli altri. Se ho un amico che conosce solo me per data di un genere, e ho un appuntamento con qualcuno dell”altro sesso, mi trovo a giocare il pronome-schivare gioco. Io inizio dicendo cose come “la persona di cui ho una cotta” e come “sono davvero grande” solo così posso evitare che la gente mi chiede di classificare, quando tutto quello che voglio fare è essere psicologicamente perché mi piace qualcuno. Oppure c”è il mio caro amico che è eterosessuale, ma spesso dice che è attratto da donne, ma lei non gay” e “sicuramente dritto.” Ho sentito dire questo e voglio abbracciarla e dirle che è OK per non scegliere una parola e di essere attratto da chi ha attratto, ma so anche perché si sente che è impossibile.

Che cosa succede se si cade fuori tutte le scatole? Cosa devi fare altro che lottare con i sentimenti dell”altro, lo “Oh merda, la mia identità sessuale scadenza è qui e non ho tutto il mio lavoro di ufficio riempito di sicurezza?” C”è davvero qualcosa in grado di mettere se stessi in uno conciso, ben segnato, in ordine di sezione della società, le mani spolverate su i pantaloni. “Ecco, ora posso andare avanti con la mia giornata.” Ma non è così semplice.

Carrie Brownstein, chi dice che è datato uomini e donne, ma non si identificano come bisessuali, dice lei odia queste categorie e non pensa della sua sessualità come un identificatore. Lei identifica se stessa con i tipi di rapporti che ha (nel suo caso, è che lei è “abbastanza orribile a relazioni e [non] stati in molti quelli a lungo termine”) e non potrei essere più d”accordo. Ho rapporti con la gente. So che può sembrare semplificato, ma penso che un sacco di persone che non rientrano in scatole di sentire in quel modo. Il sesso non è un fattore determinante nel rapporto. Non c”è un “ragazzo” e “ragazza” di ruolo. Ci sono solo due persone che si piacciono.

Ecco quello che so. È possibile essere un auto-identificati dritto ragazza che ha anche sentimenti per il suo migliore amico di sesso femminile. È possibile essere un auto-identificati lesbiche che pensa che quel ragazzo lì è caldo e una volta aveva pensato a lui mentre si masturbava. È possibile essere un auto-identificati gay che sarebbe totalmente, letteralmente dormire con Jennifer Lawrence. Scegli il tuo etichette. Puoi scegliere chi si mostra loro. Si sceglie quando cambiano, se cambiano. Nessuno di noi è solo uno di nulla. Se io sono divertente, potrebbe essere davvero triste in due ore. Che non cambia sono divertenti; significa solo che in quel momento, c”è stato un cambiamento. Penso che molti di noi sono molto più sessualmente fluido che pensiamo di essere, siamo così paura di quello che significa e se dobbiamo agire. E vorrei solo dirvi che non.

RELATED:
Perché le Persone Che Dicono di “Essere Lesbica Sarebbe Molto più Facile” Dovrebbe Chiudere per Sempre
8 Segni che la Tua Ragazza ha una Cotta per Più Di una Cotta

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento