Il Mio Telefono Ha Distrutto La Mia Relazione

Quindi non c”ero, il mio primo giorno di lavoro come un 24-year-old VJ per MTV ed ero già in ritardo per il lunedì mattina incontro. Mi sono imbattuto nel vedere la ragazza più carina della camera o forse l”edificio (che chiameremo la sua Maggie) pitching una storia di un imminente soprannaturale saga cinematografica (ha inchiodato). Ciò che un grande lavoro ho atterrato, ho pensato. In seguito, Maggie si avvicinò e si presentò. Io goffamente chiesto se stava andando a un personale di giovedì. Ha notato che era obbligatorio (punto più basso), ma si è offerto di andare oltre con me (il punto più alto).

Pochi minuti più tardi, ho ricevuto una e-mail da lei con alcun soggetto, ma un allegato di una Someecard che leggere, “non ho potuto fare a meno di notare che sei leggermente caldo.” E così è cominciato. Ho risposto con un altro Someecard: “vorrei disattivare temporaneamente il mio dating-site profilo,” e siamo andati avanti e indietro, muovendo dalla civettuola seducente. Abbastanza presto, ci sono stati messaggi di testo. Poi ci sono stati incontri.

Il nostro rapporto evoluta come fanno tutti, in questo giorno ed età. Il nostro primo incontro ne seguì, quando uscii dalla doccia per trovare la sua lettura dei miei testi recenti con un vecchio amico. Il nostro secondo era acceso quando lei flirtatiously commentato lo stato di uno dei suoi ex. Ho risposto accettando la richiesta di amicizia di uno dei miei. Siamo stati un social-media incubo altrimenti conosciuto come un rapporto, di Twitter e di età. Abbiamo appena visto i nostri amici durante quei pochi mesi siamo usciti insieme, e quando abbiamo fatto, ci siamo persi nei nostri telefoni, sms ogni altro incessantemente quando siamo stati a parte e sotto il tavolo quando eravamo insieme. I nostri combattimenti iniziato e sono stati risolti tramite sms, Facebook, Twitter, e instant messenger. Dopo quattro mesi, è arrivato ad essere troppo e ci siamo divisi. Ma il vero divertimento era appena iniziata.

Nel corso del prossimo anno e otto mesi, Maggie e io sono una che vive e respira esempio del perché è impossibile per le persone che sono super attivi sui social media per rompere e rimanere in quel modo. Mi considero per lo più una persona sana di mente (chiedere a chiunque tranne Maggie). Ho un lavoro stabile e un ottimo rapporto con i miei amici e i genitori, e in generale mi piace che io sono. Tuttavia, durante le conseguenze del mio rapporto con Maggie, che nessuno dei detenuti. Ho trascorso più tempo per analizzare Maggie amici di FB e le foto, la purga ogni segno di un nuovo interesse amoroso, quello che ho fatto con i miei amici o con la famiglia, che non voleva vedere me stesso, perché tutti ho parlato è stata decifrare digitale Maggie, un potenziale da sfruttare codici nel suo post e i tweet.

Anche sul mio “buon” giorni, quando ho potuto dimenticarsi di lei, il momento in cui ho registrato sul mio account Twitter o FB, vorrei vedere uno dei suoi aggiornamenti o un amico in comune foto con lei e mi piacerebbe essere di nuovo al punto di partenza. Era emozionante, coinvolgente e seducente. Sapevo Maggie stava attraversando la stessa cosa, perché ogni volta che vedeva qualcosa ha trovato sospetti, avrebbe testo mi esigenti risposte. Sms a led per la lotta che ha portato a creare fino che portato a tornare insieme che ha portato a mandare sms che ha portato al frazionamento di nuovo.

L”unico rapporto che ho è riuscita a sostenere (sciolto definizione di sostenere qui) durante il mio post-Maggie periodo è stato rovinato a causa del mio social-media abitudine. Mi piacerebbe postare una foto della mia ragazza e me su una data, e pochi istanti dopo, Maggie vorresti caricare un pasto, lei avrebbe cucinato per lei. Ho postato la clip dal film avevamo visto insieme e risposto alla sua canzone post con altre canzoni, ogni più torturato (e ovvio) che l”ultimo. Era debole, umiliante e triste, ma non abbiamo potuto fare a noi stessi. Ero talmente consumata che non sono riuscito a guardare in alto e vedere che la persona che mi era stato molto meglio per me che la mia tentatrice Maggie. Il nostro social-media corrispondenza evoluto in modo occasionale Gchat, che si è trasformato in testi, e, infine, la mia vera vita di relazione, che avevo appena pagato attenzione a come era, era finita.

Maggie e ho ottenuto di nuovo insieme. Essere parte era troppo tempo con tutti i stalking e di lotta, e noi di certo non poteva sostenere qualsiasi cosa con chiunque altro. Ma essere di nuovo insieme, si è dimostrato una scelta povera. Siamo tornati alle vecchie abitudini, il controllo sulla vicenda, alimentando a vicenda gelosia, e rovinare le amicizie intorno a noi, come abbiamo affondato nel profondo abisso della nostra dipendenza da ogni altro.

Circa un mese nella nostra ricaduta/relazione, ho cominciato a notare che il suo frequenti e civettuola commenti su un nostro collaboratore profili. (Chiamiamo questo collaboratore Maren.) Questo tipo di comportamento non è stato nulla di nuovo, ma questa volta si sentiva diverso per me. Sapevo che non potevo affrontare Maggie su di esso — che aveva appena ottenere più attenzione. Ho dovuto capire cosa stava succedendo, così ho escogitato un piano. Ho cominciato a controllare il digitale comportamento di Maggie e Maren per vedere se qualcosa di fila. Grazie a Foursquare, ho notato che sono stati “check-in” per tutti gli stessi luoghi, nelle stesse notti (notte stavo lavorando fuori città). Il mio sospetto è stato confermato dopo una notte, quando Maggie mi ha detto che stava andando a casa presto, per ottenere un po ” di sonno. Il giorno successivo, ho sentito Maren parlando di uno dei nostri capi, il confronto di 500 Days of Summer di Dire Nulla. Un acuto allarme è scattato nella mia testa. Ho preso il mio telefono e controllato Maggie feed Twitter. Il secondo e ultimo post era, naturalmente, una linea da 500 Giorni.Sapevo che avevano guardato insieme.

Pochi giorni dopo, durante un postwork happy hour, ho preso Maren da parte e immersiva, dicendo che sapevo su di lei e Maggie e mi sono trovato bene con esso (bugia), che Maggie e io sono finita in ogni caso (bugia), e che ero felice per loro (grande menzogna). Poveri Maren è caduto e si è scusato. Ero arrabbiato, ma non sorpresa. Mi è stato anche sollevato si è finalmente finita. Da civettuola Someecards di testo battaglie di Foursquare slip up per incriminare i tweet, il mio rapporto era stato avviato consumato, torturato e infine risolto da digital fattori.

Mentre i miei amici e mi riferisco al periodo della mia vita in cui sono stato coinvolto con Maggie come gli anni bui, di quegli anni mi ha insegnato a vivere le mie relazioni e le amicizie in persona, invece che attraverso lo schermo del mio smartphone. Sono riuscito a evolversi da un digitalmente ossessionato disastro per un po ” normale essere umano. Ho trovato un altro po umana normale (che non hanno FB! Il progresso!) di sposarmi l”anno scorso. Quando ci siamo fidanzati, come la maggior parte delle persone della mia generazione, ho postato la notizia su FB, Twitter, Instagram, Tumblr, e Snapchat. Pochi giorni dopo, Maggie pubblicato la notizia del suo fidanzamento (avevo smesso di seguito la sua su quasi tutte le forme di social media). Deve essere una coincidenza, ho pensato. Il nostro twisted dinamica ancora non può essere accadendo a tanti anni di distanza. Ma poi di nuovo, è a causa dei social media, che il nostro passato continuano a diffondersi nel nostro presente e perché non riesco a muovere le persone, il modo che abbiamo usato per.

Quando ho iniziato a uscire con mia moglie, ho fatto una promessa a lei che non mi sarei mai più testo, messaggio FB, twitter, e-mail, Instagram, Snapchat, o Spotify Maggie. Mia moglie era giusto insistere su questo non perché non mi sarei mai barare su di lei o di rivedere i miei giorni bui (non vorrei), ma perché quando la mia digitale si incontra Maggie, la mia vita sembra sempre di cadere a pezzi. Ho sprecato anni e da moltissime persone, lasciando che la mia ossessione con Maggie prendere la mia vita. La via d”uscita dal ciclo è stato semplicemente prendendo le mie dita dalla tastiera. Ora la mia vita è in pista, il mio rapporto è intatto, e sono felice. Ho accettato che Maggie nome ad abitare nella mia vita digitale, ma io non devo lasciarla entrare con il mio.

Kim Stolz è l”autore di Unfriending il Mio Ex: E Altre Cose che non farò Mai, ora. Clicca qui per ordinare il libro.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato come “il Mio Telefono ha Ucciso il Mio Rapporto” nel mese di agosto 2014 problema di Cosmopolitan. Clicca qui per sottoscrivere l”edizione digitale!

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento