Ho Avuto le Tette all’Età di 30 anni

Mia mamma mi ha sempre detto che mi piacerebbe essere una scoperta tardiva. Ma non credo che nessuno di noi si aspettava di essere così in ritardo.

Durante i miei 20 anni, ho Una tazza. Anche se ho passato una stima di sé difficile nella mia adolescenza, perché non mi aspetto di una modella di Victoria”s Secret, per il momento mi ha colpito college ero venuto non solo accettare, ma apprezzare il fatto di essere piatto torso nudo. Potrei andare braless in yoga senza dolore. Ho potuto indossare ultra cime di taglio basso e tirare fuori gli anni “60 francesi gamine look. Una dozzina di vestirsi per il vostro tipo di corpo” articoli più tardi, e ho iniziato a investire nel più costosi pezzi dichiarazione che sapevo di poter indossare sempre.

O almeno così pensavo.

Quando ho compiuto 30 anni, si sentiva come un piccolo allarme erano andati dentro di me. Il mio metabolismo è rallentato. Non riuscivo a bussare indietro di un intero sei-pack da me, senza ammalarsi o di addormentarsi. E i miei vestiti non si adatta a me più. Ho finalmente sviluppato, circa 15 anni dopo, ho pensato, e circa 10 anni dopo che ho smesso di desiderare.

Anche se mi sentivo come un freak, qualche breve ricerca ha dimostrato che il metabolismo del corpo e di cambiare la mia era abbastanza normale. Secondo il NIH, la maggior parte delle persone hanno più grasso corporeo dopo i 30 anni quando iniziano a perdere la loro massa magra. E “anche normale per le persone a perdere parte della loro altezza con l”età; come già shorty, che la notizia mi ha fatto davvero voglia di bere un po” di latte e sedersi dritto. Per qualsiasi wacky ragione biologica, alcuni di quei pezzetti di grasso di corpo è finito in un socialmente desiderabile spot.

Anche se avevo solo è andato fino a un 34B, la modifica sentito massiccia. Niente di montare lo stesso. L”acquisto di nuovi vestiti, è una seccatura. Ma da tutte le altre parti di avere curve improvvise che è venuto come sorprese, anche se le mie amiche avevamo parlato di loro per anni. Boob sudore? Totalmente una cosa del genere. Petto male dopo il lavoro fuori? Sì, è davvero troppo. Stavo così abile nel raccogliere il mio primo reggiseno sportivo come sarebbe stato la scelta di un jock strap, in piedi nel negozio in cerca di cross-eyed fino a quando un giovane dipendente ha avuto pietà di me e mi offrì il suo aiuto.

Ho usato a pensare che avere seni più grandi mi renderebbe più sicuri. Ma l”opposto è accaduto. Corpi delle donne sono sempre esposti al pubblico, e nessuno è al sicuro da molestie in strada. Improvvisamente, il “Hey, baby”s trasformato in “Hey, bella tette!” L”uomo bello nella cantina dove ho sempre comprato la colazione era ora un letch che fissava il mio petto al posto della mia faccia quando mi chiede se volevo il bagel tostato o non.

E ” una cosa di essere a conoscenza delle molestie in strada, sgradito sguardi e tocchi. Ma un”altra cosa è l”esperienza di queste cose. Ho iniziato a pensare a una discussione che ho avuto con un ex fidanzato. Siamo stati in vacanza, alloggiando in un B&B in una piccola città nel paese. Anche se il modo più rapido ritorno è stato in un parco, ho provato a insistere andiamo di la via più lunga, attraverso un ben illuminato quartiere. Come abbiamo sostenuto su dove andare, finalmente spezzato, non Ha mai camminato da solo nel buio, mentre una femmina? Perché la sua terrificante.” Si è scusato. E poi abbiamo fatto la strada più lunga.

Ma non è solo camminare da solo nel buio. E”, al di fuori, ovunque, in qualsiasi momento, indossare qualsiasi cosa. Settanta per il 99 per cento delle donne esperienza molestie in strada, a un certo punto nella loro vita, secondo una ricerca condotta dall”organizzazione senza scopo di lucro Hollaback. Che è di destra — un max di 99 per cento, il che significa che praticamente impazzendo tutti. Le statistiche sono state scoraggiante, ma anche mi ha aiutato a capire che nulla mi ha detto o fatto, e non modo in cui I vestiti, vorresti cambiare. Invece di cercare di nascondere il mio cambiando forma, nella speranza che gli uomini avrebbero lasciami in pace, ho capito che il problema era con i ragazzi che credo che sia opportuno parlare con le donne in quel modo.

Se queste, in seguito, nella vita di dolori della crescita, mi hanno insegnato qualcosa, è che io non sono il mio corpo. Voglio prendermi cura del mio corpo da mangiare bene e stare in forma, ma non può essere ridotta ad una sola parte del corpo (o, er, due di loro). Proprio come la mia figura, la mia vita è in continuo mutamento. Nulla è per sempre, e c”è sempre il potenziale per crescere. Ho passato molti dei miei anni formativi immaginare una vita in cui un paio di seni è stato il mio biglietto carino fidanzati, il concorso di bellezza titoli, e la felicità. Invece, è stato proprio l”esatto la stessa vita che avevo avuto prima il mio scatto di crescita, solo con più dolore di schiena.

RELATED:
Kate Upton Odia Le Sue Tette
Rihanna Tette Mi Fanno Sentire Meglio con il Mio Corpo
Lato-Boob È Ufficialmente Qui per Rimanere

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento