Giorno Sixty Four

Non ho mai vissuto con un ragazzo prima. Non ho mai considerato davvero vivere con un ragazzo prima. Credo che sia perché mi sento di condividere un luogo, che dovrebbe essere seguita da vicino dalla condivisione di un cognome. E non sono mai stata con un ragazzo che ha avuto seri marito potenziale. Fino a ora.

Per il passato 64 giorni D. e ho passato quasi tutti i giorni insieme e dormono uno accanto all’altro. E so che in realtà vivono insieme è più di appena appendere fuori ogni giorno e sempre nello stesso letto ogni notte. Ma perché abbiamo una sorta di stato imposto dal Cosmo di vedersi così spesso, abbiamo cominciato a condividere il resto della nostra vita in nazionale modi. Siamo a cena insieme la maggior parte delle notti (il che significa che andando spesa insieme, dormiamo insieme, la maggior parte delle notti (che significa lavare le lenzuola e fare il bucato insieme), usciamo la sera insieme (il che significa che i miei spettacoli sono sulle sue DVR e viceversa). L’elenco potrebbe continuare, ma si ottiene quello che sto dicendo.

Sto cominciando a sentire come potrei essere pronto per fare il passo successivo con D. E dopo stasera, mi sento un po ‘ più sicuro.

Abbiamo iniziato andando a fare la spesa insieme e mi sono sentita davvero bene. (Ah! È così scadente?) Poi siamo andati a casa sua, fatta la cena, guardato la TV, poi tirato fuori il Kama Sutra. E sentiti tutti molto di routine-y…ma in un buon modo. Non fraintendetemi—non voglio cadere nel noioso, banale, giorno dopo giorno, cosa che con D. amo ancora di uscire fino alle quattro del mattino. Ma c’è qualcosa di veramente bello essere così a suo agio con lui. (Avete mai detto ad un ragazzo, “mi sento così bene con voi?” Vi consiglio contro di essa. L’ho detto a D. e io potrei dire che non gli piaceva. E ‘ quasi come se la sentono, “sei così noioso rispetto al mio ex. Non mi sento di provare duro con te.” Whoops.)

Abbiamo scelto la Montagna Magica, una torsione su doggy-style (questo non passa inosservato D., ovviamente) in cui la ragazza è appoggiata su una pila di cuscini. La figura mostra tre cuscini, ma abbiamo bisogno di più. Abbiamo utilizzato tre letti, cuscini e due divano. Era la prima volta (in un tempo lungo…forse anche per sempre?) che ho iniziato a pecorina posizione. Di solito è a disagio e ho bisogno di essere “riscaldato” in un’altra posizione a priori. Ma D. raggiunto intorno e ha stimolato il mio clitoride ha spinto e mi sentivo bene, per tutto il tempo.

Dico bene, perché in tutta onestà, non mi sento grande. L’angolo con il nostro torsi parallelo per il letto e le nostre cosce ad angoli di 90 gradi—proprio non era il lavoro per me. Io preferisco quando posso magra giù e aiutare D. arrivare al mio G-spot. Con Magic Mountain, ho sentito una sorta di bloccato. (D. poi mi ha detto che è piaciuto perché “potrei spinta contro di voi e i cuscini impedito di allontanarsi da me.” Uh, non è come se lui di solito spinte e vado a volare in tutto il letto, ma ho capito quello che stava dicendo.)

Ho pensato D. finire in piedi. Ma poi ha detto, “Turn over”. Ho voglia di vederti.”
Abbiamo avuto missionario, ma con me, ancora appoggiata alla montagna di cuscini. E—boom—ho raggiunto il culmine. E ‘ venuto fuori dal nulla e in realtà ho battuto D. (Non preoccuparti, era vicino dietro.)

Siamo rimasti lì per un lungo periodo di tempo, che si guardano senza dire antyhing so, lo so. Suona così la gag degna e formaggio. Come se io dovessi scrivere un romanzo o qualcosa del genere. Ma mi sentivo sopraffatta dalla sensazione di “questo è il ragazzo per me”.

Avete mai avuto un a-ha momento con un ragazzo? Quando è successo? Che cosa ti ha fatto il tuo conto? Qual è la cosa più dolce di un fidanzato o il marito ha fatto, mentre si stavano avendo sesso?
E perché ho bisogno di aiuto per capire cosa fare…se mai vissuto con un ragazzo, quanto tempo sei stato datazione quando ti sei spostato? Pensi di fidanzarsi dovrebbe andare mano nella mano con il movimento?

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento