Di seguito le Sue Accuse di James Deen, Ecco Come Stoya Sta Lavorando per Risolvere Porno

Lo scorso novembre, attrice porno Stoya accusato il suo ex-fidanzato e il compagno, l”attore porno James Deen di stuprarla, mentre sono stati incontri. Il tweet ha scatenato una notizia e incoraggiato 12 altre donne a farsi avanti con simili accuse contro Deen, e sulla scia di tutto, Stoya ha deciso di non partecipare alla Adult Video News Awards, ha scritto su twitter che anche a lei sarebbe piaciuto uscire di ospitare il XBiz awards, e le porse un palo nel progressivo porno di start-up ha lanciato, TrenchcoatX, Kayden Kross.

Meno pubblicamente, secondo un recente profilo di New York Magazine, Stoya anche cominciato a vedere un terapeuta durante tutto questo. Lei è stato diagnosticato un PTSD e detto al New York lei “sarebbe scoppiata in lacrime” se qualcuno ha messo la mano sulla sua gola. Ma contrariamente a ciò che le sue precedenti dichiarazioni pubbliche vorrebbero far credere, non ha quit porno — invece, sta prendendo le misure per rendere meglio come un”industria, e meglio per lei, e piani per un ritorno sulla fotocamera di lavoro nei prossimi mesi. “Quello che non voglio è per tutta la mia carriera, e quindi tutta la vita per essere tutto di James e quello che ha fatto per me”, ha detto a New York. “È la mia vita non è stato tutto di James e quello che ha fatto per me, per abbastanza a lungo?”

Uno dei modi Stoya è al lavoro per migliorare le cose è di fare un lavoro che la rende veramente felice. Tornò al lavoro a TrenchcoatX nel mese di aprile per iniziare a lavorare su un progetto che dispone di un 26-anno-vecchio transgender attivista di nome Ava, che documentano il suo passaggio con una serie di scene diretto da Stoya. E la sua prossima missione, come ha detto a New York, è di usare il suo popolarissimo posizione nell”industria del porno per girare le scene che documentano l”invecchiamento del corpo come forma di auto-espressione e di ribellione.”

“Ava di voler mostrare una sexy trans corpo è ciò che mi ha spinto a dire, va Bene, voglio mostrare un sessualizzato invecchiamento del corpo,” ha detto. “E io sono davvero la persona migliore posizionato per fare questo.”

Si può leggere il profilo completo al New York Magazine.

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento