A Caccia di Nuovo

“Dove stiamo andando?” Ashley, Nina, e io stavamo camminando lungo una deserta vicolo dell’East Village. Ho avvolto le mie dita intorno al mio tasti—se uno stupratore ci ha attaccato, vorrei sgorbia i suoi occhi.

“Vi ho detto, è un clandestino,” Nina ha detto.

“Non esistono realmente?” Ho chiesto.

“Sì,” Nina ha detto. “Mike bartends qui.”

“Chi è Mike?” Ho chiesto Ashley sotto il mio respiro. Lei si strinse nelle spalle.

Vestito che Nina si riferisce a come il “siluro uniforme”, che consiste di nero stretto jeans, canotte, e dolorosamente i tacchi alti.

“E’ strano che siamo tutti indossare la stessa cosa nel mondo reale?” chiese Ashley prima di noi a sinistra. Siamo abituati a vestirsi allo stesso modo, ma che è stata college.

“No,” Nina assicurato a lei applicato uno strato di colore rosa brillante labbro macchia.

Davanti a noi c’era una normale porta nera. Non hanno anche una maniglia. Nina buttato tre rapidi, luce par, e uno difficile. Dopo un momento, la porta sfondata da tre pollici.

“Non devi cambiare per un 20$?” Nina ha chiesto al portiere picco a lei. Ha oscillato con la porta aperta più ampio.

“Questo è il codice per ottenere in,” ha detto Nina noi sopra la sua spalla come siamo entrati. Sarà mai che cool?

Abbiamo seguito il portiere down a dark rampa di scale, giù ancor più corridoio, e attraverso un’altra porta che ci ha condotto attraverso una cucina di sorta. Sull’altro lato c’era una piccola stanza foderata con divani e sedie, un bar nel centro. Il posto era pieno, ma Nina è riuscito a strappare un posto al bar.

“Tre sporchi vodka martini”, ha urlato alla barista. Poi la voce di caffetteria signora da Billy Madison, ha aggiunto, “E noi ragazze piace ‘em extra sporco.”

“Oh mio Dio,” mi misi a ridere. “Sei così imbarazzante”.

Nina girate nelle feci e intervistati camera. “Che sembra buono?” Borbottò.

“Riesco a malapena a vedere” Ashley disse, socchiudendo gli occhi. E ‘ stato davvero, davvero buio.

“Va bene,” Nina ha detto. “Josie si sta andando per assicurarsi che non stanno facendo fuori con qualsiasi woofs.”

Io annuii. “Sono in granata dovere”.

“C’,” Nina indicò un gruppo di ragazzi asserragliati su un divano in un angolo. Essi erano circa fine anni ‘ 20. Proprio in quel momento, ho sentito il mio telefono buzz. Non potevo credere quanto male ho voluto essere Pietro, e con mia grande sorpresa e sollievo, era. Ciao, fu tutto ciò che disse.

Prima che potessi rispondere, le nostre bevande arrivato. Afferrare la sua, Nina ha detto, “Vieni.” Abbiamo seguito il suo esempio.

“Le dispiace se ci sediamo?” Nina ha chiesto l’equipaggio di ragazzi sul divano. Lei era in pieno andare in modalità.

Si trasferisce così abbiamo potuto spremere sul divano con loro. Ho finito su un pouf, coscia-di-coscia con un ragazzo che potrebbe essere stato un 9.5 o una forte 3. I miei occhi ancora non aveva rettificato di sicurezza.

“Come avete sentito parlare di questo posto?” mi chiese.

“Mike,” ho detto. “Si?”

“Il mio amico lavora al New York magazine e lui scrive una recensione”, egli fece un cenno al suo amico seduto di fronte a noi, che stava parlando intensamente con Nina.

“Non doveva essere un segreto?”

“Sembra che si tratti di un segreto?” Egli chiede, in quello che ho il sospetto era un tono condiscendente. Egli accese la sua mano, indicando la sala affollata.

“Quindi, cosa fare?” Ho chiesto a lui, non sapendo che altro dire.

Lui sbuffò. “Perché le ragazze di chiedere sempre? Io lavoro nel campo della finanza, va bene, e faccio una merda tonnellata di soldi, e quindi sì, si deve scopare me stasera.”

Oh, l’inferno no. “Mi scusi”, ho detto, in piedi e “accidentalmente” spargimento di metà della mia martini nel suo giro come ho fatto io. “Sto per andare a casa,” ho detto a un sorpreso Ashley e Nina. Ashley ha cominciato a stare in piedi. “No, veramente, soggiorno, sto bene,” dissi. “Ma la richiesta—non collegare con questo comando.” Gli ho dato un grande sorriso falso e i suoi amici scoppiarono a ridere.

Ho preso le scale due alla volta. Era come io non riuscivo a uscire abbastanza veloce. Non potevo credere che ero di nuovo sulla scena datazione, di nuovo, che fare con stronzi del genere. Una volta ho avuto al di fuori, ho scavato il mio telefono di mia frizione. Posso venire? Ho mandato un messaggio Peter. Per il momento io ero fuori da quel vicolo, aveva scritto di nuovo, . Ho fermato un taxi e diede il driver il discorso di Pietro.

Non avevo intenzione di Pietro di tornare insieme a lui. Io non ero nemmeno intenzione di parlare delle cose di nuovo. Ho appena sentì forte il bisogno di essere con lui. È mai successo a voi?

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento