10 Super Creepy Confessioni Di Donne Che Sono State Infestate

Getty/Cosmopolitan

Forse il paranormale non è la vostra cosa, non sei uno per tutte le storie di fantasmi, Ouija board trucchi e case infestate. È particolarmente facile da scrollarsi di dosso inquietanti avvenimenti come Halloween indotta da isteria. E forse hai ragione. Ma prima di andare vagando per la raccapricciante vecchia casa alla fine del blocco o l’affitto di Cabina 13 nel bosco, di leggere questi 10 raccapricciante confessioni Cosmopolitan.com i lettori che potrebbe far cambiare i piani.

1. “Ho guardato la finestra del terzo piano e visto un po’ di faccia ragazza scrutando giù all’angolo di una delle finestre.”

Per gentile concessione di soggetto

“Una volta ero antiquariato a fare shopping con un amico in una città che è stata fondata alla fine del 1700. Siamo entrati in una molto vecchia di tre piani di negozio e subito con un inquietante sensazione. Abbiamo deciso di andare al piano di sopra e guardare un po ‘ di libri antichi. A parte la signora di vendita al piano di sotto, che siamo stati gli unici in negozio. E ‘ stato molto tranquillo, mentre eravamo in navigazione quando tutto ad un tratto, abbiamo sentito il suono di correre al piano di sopra di noi. Ci guardammo l’un l’altro e poi salì la stretta scala di accesso al piano superiore. E ‘ stato molto stipati con pezzi d’antiquariato e non c’era modo che qualcuno potrebbe avere su ran in quello spazio. Non c’era nessuno lì. I brividi se ci sono stati, abbiamo continuato a guardare gli artefatti quando ho preso una tazza di tè e ha detto il mio amico sarebbe un buon regalo per mia nonna. Come lei venne, chiaro come il giorno, abbiamo sentito una bambina ridere proprio accanto a noi. Ho buttato la tazza di tè in giù e abbiamo volato giù per le scale. Abbiamo chiesto alla signora del negozio sulla storia dell’edificio e ci ha detto che ha usato per essere un appartamento. Il terzo piano ha avuto un incendio a metà del 1800, e la famiglia non era in grado di sfuggire — tutti tranne che per il 5-anno-vecchia figlia che morì. Io e il mio amico si guardarono l’un l’altro e a sinistra. Un paio di settimane più tardi, stavo guidando attraverso la città a tarda notte, quando sono stato fermato al semaforo, al di fuori della stessa negozio di antiquariato. Ho guardato la finestra del terzo piano e visto un po ‘ di faccia ragazza scrutando giù all’angolo di una delle finestre. Io non ho mai voluto una luce rossa per cambiare così male in vita mia.” —Allie, 19

2. “Era tutto grigio, compreso il suo lungo grigio i capelli che coprono la maggior parte del suo viso.”

“Così stavo facendo un liceo musicale in estate, quando ero nella scuola media, e alcuni dei miei amici e ho deciso di esplorare il vicino liceo abbiamo avuto le prove a quando abbiamo avuto una pausa. Non c’era nessuno in palestra, così abbiamo pensato che sarebbe stato divertente per entrare e uscire in là quando abbiamo avuto tempo libero. Quando abbiamo varcato la porta, le luci erano fuori, allora c’era solo un po ‘ di luce proveniente dalle finestre, da un alto muro di cinta. Proprio nel mezzo del campo da basket, dove il cerchio con la scuola emblema era, c’era una donna che aveva un bidello del mop in mano, con il secchio accanto a lei. Era tutto grigio, compreso il suo lungo grigio i capelli che coprono la maggior parte del suo viso. Tutti e quattro di noi hanno subito urlò e corse fuori di lì. Tutti abbiamo confermato quello che abbiamo visto, la sensazione di impazzire. Sulla via del ritorno per gli spazi per le prove, abbiamo visto un vero e proprio custode, e le ho chiesto se c’erano altri portieri di lavoro. Ci disse che lei era l’unica persona che lavora tutta l’estate. Ho visto una delle ragazze che era con me quando è successo un paio di anni fa, e ho portato l’incidente di suo. Lei mi ha detto che sarebbe ancora occasionalmente ottenuto incubi, e lei è e sarà sempre credere che abbiamo visto un fantasma, quel giorno.” —Sarah, 20

FOX

3. “Due uomini avevano annegato nel lago ci sono stati in precedenza nel corso dell’anno.”

Stephanie al di fuori della cabina di lei e le sue amiche in affitto. Per gentile concessione di soggetto

“Durante l’estate, cinque amici e sono andato a casa per un compleanno, e avevamo trovato il cottage ultimo minuto e per abbastanza a buon mercato, quindi siamo stati felici. Era piccola, ma accogliente, e accanto a un lago. Ma dal secondo giorno ci sono, le cose hanno cominciato a ottenere strano — abbiamo sentito dei passi tutto il cottage, la scopa è scomparso dalla cucina di finire in una remota zona del seminterrato, e tutti abbiamo avuto il eeriest sensazione di una presenza maschile. Uno di noi ha finito per guardare la posizione per scoprire due uomini avevano annegato nel lago ci sono stati in precedenza nel corso dell’anno. Imperturbabile, quella notte, tutti e sei andato fuori per accendere un fuoco e marshmallow arrosto. Quando siamo tornati, c’erano sei bottiglie di acqua in una linea accanto il lavello a testa in giù. Abbiamo iniziato andando fuori di testa, perché c’erano sei di noi, sei bottiglie di acqua, e ci aveva lasciato la cucina pulita quando ci aveva lasciato per costruire il fuoco. Tutti abbiamo dormito insieme nel soggiorno che la notte e ha lasciato il giorno dopo. Dopo di che, abbiamo scoperto che gli uomini erano morti perché la loro canoa si fosse capovolto, e che era annegato. A questo giorno, non riesco a spiegare come le bottiglie d’acqua finito in quel modo.” —Stephanie, 24

4. “Stavo tornando a casa, ogni persona che vorresti vedere aveva mio cugino in faccia.”

Per gentile concessione di soggetto

“Ho vissuto con mio zio e i cugini. Il mio rapporto con mia cugina era molto distante, anche se abbiamo vissuto insieme. A volte, mi sento come se volesse camminare dietro di me quando ero in cucina o in sala della casa, e vedere la sua ombra in un angolo del mio occhio. Ma quando vorrei guardare, non c’era nessuno, e nessuno sarebbe stato a casa. Questo è accaduto per ben cinque volte, e lei non avrebbe mai detto niente, basta andare via in fretta. E ‘ stato spaventoso, soprattutto perché una volta stavo tornando a casa, ogni persona che vorresti vedere aveva mio cugino in faccia. Tuttavia, quando sono tornato a casa, stava dormendo nel suo letto. Ho avuto paura e immediatamente cominciò a pregare per ciò che stava per andare via.” —Rose, 18

5. “Mi girai e vidi un fantasma bianco bambino nel nulla, ma un saggy pannolino venendo verso di me.”

Christyna e il suo fidanzato di allora. Per gentile concessione di soggetto

“Ero in viaggio con il mio fidanzato e sua mamma quando ci siamo fermati in un hotel in Oklahoma per la notte. Abbiamo deciso di fermarci in albergo economico a risparmiare soldi. La camera aveva un angolo cottura, e il congelatore è pieno di birra, e i letti erano cestino sotto di loro, così già lasciato un cattivo sapore in bocca. Siamo andati a letto intorno a mezzanotte; la luce in bagno, iniziato lo sfarfallio on e off. Mi sono svegliato il mio ragazzo per andare a indagare e ha detto che l’interruttore è stato appena bloccato in mezzo di on e off. Ok, ma perché è proprio ora di iniziare sfarfallio?! Ero stressato e andò fuori, e subito dopo la seduta sul marciapiede, uno sciame di pipistrelli volato fuori dall’albero accanto a me. Ero super sul bordo, a questo punto. Mi girai e vidi un fantasma bianco bambino nel nulla, ma un saggy pannolino venendo verso di me con nessun altro intorno. Era quasi l ‘ 1 del mattino e io ero davvero confuso. Aveva quasi raggiunto quando una donna è venuto dietro l’angolo per raccogliere lui. Lei in silenzio afferrò la sua mano e lo portò indietro a dove è venuto, e mi sono imbattuto di nuovo nella stanza e si nascose sotto le coperte per il resto della notte.” —Christyna, 25

Vortex

6. “Io sono venuto nel buio cucina e visto che ho pensato che era mio zio che spuntano buia bagno. Era sorridente e quasi ridere.”

Per gentile concessione di soggetto

“Abbiamo sempre pensato che la mia nonna la casa era infestata. Un giorno, quando avevo 11 anni, ero a dormire. Ho deciso di dormire al secondo piano della casa con mia zia e lo zio. Era l’inverno e il freddo, quindi il mio zio mi ha mandato al piano di sotto per coperte extra. In casa della nonna, è venuto giù per le scale, in cucina, dove il bagno era e nel salotto, dove la mia nonna era in camera. Entrai in cucina scura e visto che ho pensato che era mio zio che spuntano buia bagno. Era sorridente e quasi ridendo. Ho detto, ’Molto divertente, lo Zio Al, ma tu non ci spaventa,’ e la porta sembra slam. Così ho camminato nella mia camera della nonna per le coperte e vide mio zio nella sala anteriore parlare al telefono — lo stesso zio ho appena visto mi guardava in bagno. Ero così fuori di testa mi sono rifiutato di tornare a casa da me. Ho detto a mio zio e mia nonna a destra dopo che è avvenuto, perché ero così fuori di testa. Come poteva essere al telefono se era solo in bagno? Hanno creduto in me e penso che sono un po ‘ spaventato troppo. E ‘ stato un lungo tempo prima che sono andato ovunque in casa da me.” —Melissa, 35

7. “Ho sentito due mani dietro di me che mi ha spinto fuori di questa finestra.”

Per gentile concessione di soggetto

“Dove vivo io, abbiamo un paio di note molto haunted aree. Due di loro sono ospedali abbandonati, e sono molto facili da accedere a. Stavo girando in un centro psichiatrico abbandonato da me, a prendere le foto. Era dicembre, e abbiamo avuto un sacco di neve. Ho smesso di sedersi e prendere un paio di foto attraverso il semi-cerchio finestra che è a filo con il pavimento e circa 3 metri di altezza. Ero seduto con la schiena contro il muro e ho messo la mia macchina fotografica per mangiare uno spuntino. Ho sentito due mani dietro di me che mi ha spinto fuori di questa finestra. Non era un lontano autunno e sono atterrato in un 6-foot banco di neve. Sono atterrato sulla mia schiena e bussò il vento fuori di me, ma mi sono alzato e subito a sinistra e non sono tornati. Poche altre volte mi era lì, scale improvvisamente rompere sciolto, quelli che ho avuto appena controllato la tenuta di. C’era sempre strani movimenti e rumori. Ci sono stato con un paio di persone e tutti abbiamo sentito un urlo raccapricciante provenienti da sotto di noi. Sto attenta, che mi raccontano questa storia, perché non tutti credono nel paranormale. —Sydney, 21

8. “Ho potuto sentire il mio nome essere chiamato, ma quando ho girato intorno, non c’era nessuno.”

Per gentile concessione di soggetto

“Nel cuore della notte a casa, stavo ascoltando la musica. Questo è di solito il momento sono da solo, mentre tutti dormono. Come ho ascoltato questa canzone, ho potuto sentire il mio nome essere chiamato, ma quando ho girato intorno, non c’era nessuno. Sapevo che tutti erano a letto, ma a volte qualcuno viene fuori di usare il bagno — non questa volta. Ogni volta che ho suonato la canzone, vorrei sentire il mio nome essere chiamato alla stessa parte. Perché ho avuto una strana sensazione, ho smesso di ascoltare questa canzone in particolare. Mi sono seduto e ho quasi una smorfia. Ho sentito l’aria fredda dietro di me, ma faceva caldo quella notte. Si sentiva come se qualcosa era respiro sul mio collo e toccare i miei capelli. Ho quasi fatto la pipì su di me. Ho avuto paura di andare a letto, ma ancora più paura di rimanere”. —Ashley, 24

9. “Sono andato a guardare la foto per vedere se era post-degno e poi c’era un volto spettrale.”

Per gentile concessione di soggetto

“La casa dei miei nonni era una volta la chiesa della comunità prima di diventare una casa. Ho sempre avuto timore di casa. – Non posso rimanere la notte, senza la TV accesa tutta la notte per il suono di sottofondo. Abbiamo avuto più esperienze in casa, da voci, orme, e le cose trasportate. La mia esperienza che in testa tutto si è verificato due anni fa. Mi trovavo con i miei nonni al tempo e io ero in camera mia. Ho deciso di prendere selfies perché mi annoiavo (voglio dire, che cosa vuoi fare quando sei annoiato?) Ho deciso che avevo bisogno di una migliore illuminazione, così mi sono seduto davanti al mio lampada e scattò una foto. Sono andato a guardare la foto per vedere se era post-degno e poi c’era un volto spettrale. Non si poteva perdere. Non mi manca. Si mi terrorizzava. Mi sono imbattuto per mostrare a mia nonna e lei ha pianto e mi ha tenuto. Ho ancora la foto e ancora mi spaventa.” —Amellyia, 25

Paramount Pictures

10. “Eravamo seduti in salotto a guardare la TV, quando abbiamo sentito un rumore martellante rumore.”

Per gentile concessione di soggetto

“Nella nostra vecchia casa, ho vissuto con la mia mamma, il fratello, la mia mamma e il fidanzato, suo figlio e nostro grande Mastino inglese cane. Un giorno, il mio quasi-fratellastro e io sono a casa da solo. Eravamo seduti in salotto a guardare la TV quando abbiamo sentito un rumore martellante rumore proveniente da quello che abbiamo pensato che era al piano di sotto, dietro l’angolo. Inizialmente ho pensato che era il nostro cane come lei più di 100 libbre, ma abbastanza sicuro, io guardo alla mia sinistra e ha un suono addormentato sul pavimento. Il mio fratellastro mi guardò e, anche se abbiamo saputo che il suo papà non era in casa, abbiamo chiamato per lui comunque sperando non era lui che stava venendo giù per le scale. Nope. Nulla. Nessuna risposta. Non c’era nessuno. Si muove più velocemente di quanto abbiamo fatto prima, io ho il cane, e ha afferrato un machete dalla sua stanza, e ci siamo precipitati fuori per la strada dove ho chiamato mia mamma per scegliere i tre di noi. Ancora oggi, non abbiamo idea di chi o cosa fosse, ma ho ancora i brividi a pensarci.” —Brittany, 24

Queste confessioni sono stati leggermente modificati per la lunghezza e la chiarezza.

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento