10 Steamy Sesso Scene da Letteratura

Tutti coloro che hanno letto di febbraio emissione di Cosmo ha ottenuto un ottimo ricordo di tutti il caldo, caldo sesso nei film. Ma che cosa circa la sexy scene in letteratura? Tutti questi estratti sono libri che sono considerati letteraria, e sono tutti così bollente che si desidera annullare un pulsante o due.

1. Un sabato Pomeriggio, di Aimee Bender
Cosa succede quando una ragazza fresco di una rottura arruola due amici di sesso maschile per contribuire a rendere un fantasy vero? Leggi tutta la storia qui.

“Le mani, afferrare il tappeto di peli. Guardare il crescendo iniziale di un bicipite, che bump dopo il tuffo del l”interno del gomito.

Quando si passa, stanno ridendo ora. Tutti ubriachi. Nessuno ha ancora arrivato. Si baciano tra di commutazione, e le loro mani si muovono in tutto, nell”interno coscia, arrotondato curva di culo, collo sudato. Sento la marea dissolvenza tra i miei piedi. Guardare in alto — vieni con noi, vieni con noi, dicono, ma io sono qui, io dico, per oggi — e sono in una volta delusi e tutti sappiamo che il ritmo è stato impostato. Stretti sui polpacci e le gambe di sollevamento. Riccioli castani e biondi ginocchia. Quando sono a baciare di nuovo, potrei stare per ore. Gli uomini amano guardare due donne si baciano, ma come mi piace guardare due uomini. Così chiaro la loro attenzione. L”incredibile spazio creato per me quando non c”è niente di richiesta o visto.”

2. Il Paziente Inglese, Michael Ondaatjie
Questo estratto da Ondaatjie del Booker prize-winning romanzo ambientato alla fine della seconda Guerra Mondiale, è sexy e romantico. Anche io ho un debole per questo libro, in quanto l”adattamento cinematografico è stato il mio primo R-rated film.

“A Hassanein Bey prato—il grande vecchio del 1923 spedizione—lei si avvicinò con il governo aiuti Roundell e mi strinse la mano, gli ha chiesto di ottenere il suo un drink, si voltò verso di me e disse: “io voglio che tu estasi.” Roundell restituiti. Era come se l”avesse mi ha consegnato un coltello. Nel giro di un mese sono stato il suo amante. In quella stanza, oltre il souk, a nord di via dei pappagalli.

Io affondai il mio ginocchio in piastrelle a mosaico hall, il mio viso nella tenda del suo abito, il sale, il sapore di queste dita in bocca. Siamo stati una strana statua, noi due, prima che abbiamo iniziato a sbloccare la nostra fame. Le sue dita graffiare contro la sabbia nel mio diradamento dei capelli. Cairo e di tutti i suoi deserti intorno a noi.

Era il mio desiderio per la sua gioventù, per la sua sottile adepto boyishness? I suoi giardini sono stati i giardini ho parlato di quando ti ho parlato dei giardini.

C”era quella piccola impronta alla gola abbiamo chiamato il Bosforo. Vorrei immersione dalla spalla verso il Bosforo. Resto il mio occhio. Vorrei inginocchiarsi, mentre lei guardò giù sul mio ironico, come se io fossi un pianeta sconosciuto. Ha dell”ironico sguardo. La sua mano fredda improvvisamente contro il mio collo Cairo bus. Tenendo chiuso taxi e quick-mano amore tra il Khedive Ismail Ponte e il Tipperary Club. O il sole e con le unghie al terzo piano della hall presso il museo, quando la sua mano coperto la mia faccia”.

3. Primavera in Fialta, Vladimir Nabokov
Nabokov, il famoso taglio, dai personaggi (“la nostra improvvisa progetto”) per la mussola tenda sempre “succhiato”, ti lascia libero di immaginare tutti i dettagli succosi. Storia completa qui.

“E un altro anno o due più tardi, ero a Parigi per lavoro; e una mattina, durante l”atterraggio di un hotel, dove ero stato alla ricerca di un attore di film compagni, c”era lei, di nuovo, rivestito in grigio abito su misura, attesa per l”ascensore per prendere la sua discesa, una chiave a penzoloni dalle sue dita. “Ferdinand è andato scherma,’ ha detto colloquiale; i suoi occhi posarsi sulla parte inferiore del mio viso, come se fosse la lettura labiale, e dopo un momento di riflessione (la sua amorosa comprensione ineguagliabile), lei si voltò e rapidamente ondeggianti su esili caviglie mi ha portato lungo il mare-moquette blu di passaggio. Una sedia alla porta della sua camera sostenuto un vassoio con i resti della colazione—miele-coltello macchiato, grattato sul grigio porcellana; ma la stanza era già stato fatto, e a causa della nostra improvvisa progetto di un”ondata di mussola ricamata con il bianco dalie ha risucchiato in, con un brivido e un knock, tra il reattivo metà del francese finestra, e solo quando la porta era stata chiusa a chiave non si lascia andare di tamponamento con qualcosa di simile a un sospiro di beatitudine; e dopo un po ” ho fatto un passo fuori sul diminutivo di ghisa balcone oltre a respirare aria combinato odore secco di foglie di acero e la benzina…”

4. Tropico del Cancro di Henry Miller
Tuttavia si sentono su di Henry Miller, il crudo, volgare bravata del suo stile di scrittura, una volta era considerato così sporco che Tropico del Cancro è stato vietato negli Stati Uniti per anni dopo la sua pubblicazione. Ha anche contribuito a ispirare a livello nazionale le modifiche per oscenità leggi nella metà degli anni ” 60.

“La sera quando guardo Boris” pizzetto sdraiato sul cuscino ho isterica. O Tania, dove ora è che la calda fica di tua, quelli grassi, pesanti, giarrettiere, quelli morbidi, gonfi cosce? C”è un osso del mio cazzo e sei pollici di lunghezza. Io risma ogni ruga nella tua fica, Tania, grande seme. Io ti mando a casa tua, Silvestro con un dolore nella pancia e il seno girato verso l”interno. Il Tuo Silvestro! Sì, lui sa come costruire un fuoco, ma io so come infiammare la figa. Scatto hot bulloni dentro di te, Tania, ho le tue ovaie a incandescenza. Il tuo Silvestro è un po ” geloso ora? Si sente qualcosa, che fa? Sente i resti del mio grosso cazzo. Ho impostato le rive di un po ” di più. Ho stirato le rughe. Dopo di me si può prendere stalloni, tori, arieti, dragoni, San Bernardo. Potete farcire i rospi, pipistrelli, lucertole fino retto. È possibile merda arpeggi se ti piace, o la stringa di una cetra attraverso l”ombelico. Io sono fottuto, Tania, in modo che rimaniate scopata. E se avete paura di essere scopata pubblicamente voglio scopare con te privatamente. Io ti strappo un paio di peli dalla tua fica e incollarli su Boris” mento. Voglio mordere il tuo clitoride e sputare fuori due franco pezzi…”

5. Qualcosa Di Rosso, Jennifer Gilmore
Camera d”albergo? Di controllo. Tabù situazione? Di controllo. Appassionato l”attrazione sessuale? Di controllo. L”anno della sua pubblicazione, questa scena ha vinto anche il Salone del Buon Sesso Award.

“Elias ha aperto la camicetta lentamente, torcendo ogni pulsante con il pollice e l”anulare, quindi eseguire il dito lungo il suo sterno. Quando la sua camicia, infine, è sceso, ha studiato lei, poi accarezzava i seni. Era lei messa su? Ha leccato i capezzoli, poi mosse le labbra lentamente lungo il suo stomaco, e Sharon non potevo avere cura meno se lo fosse. Elias tolto la biancheria intima, e baciandola appena sopra il pube, infilò due dita dentro di lei. Sharon si trasferì nelle sue mani fino a quando si fermò all”improvviso, la rimozione sue dita, come se avesse pensato meglio di tutta la faccenda. Mentre Sharon appoggiato stessa, sui gomiti per vedere cosa fosse successo, Elia si alzò e aprì il suo portafoglio. Era in movimento per pagare lei? Prima? O peggio, e ora ha pensato di Midnight Cowboy, era stato così scandalizzati da che film era in attesa del suo pagare lui? Si chiese quanto un uomo come Elias avrebbe un costo.

Invece, ha tolto un giunto dal portafoglio, ha preso un accendino dalla sua tasca anteriore, illuminato, appoggiato sul letto, e la passò a Sharon, che ha avuto un profondo trascinare. Ha passato di nuovo a Elias, che, ancora in piedi, ha preso un altro colpo. Sharon decompresso i suoi jeans. Non portava biancheria intima, e Sharon può vedere subito che aveva un più lungo, più sottile del pene ed era molto più peloso di Dennis, che ha sempre sentito e sembrava incredibilmente pulito. Elias odore di umido e profondo, e come lei si chinò su di lei, lei è stato sorpreso di scoprire che era incirconciso.

Dopo Elias era entrato in lei e dopo avvolta intorno a lui, come aveva fatto l”amore con lei, ha permesso a se stessa nel momento di essere portato, Sharon si alzò, con cerniera suo pantaloni, infilò la camicia, e disse Elias che, poiché non aveva una casa, si potrebbe avere la stanza, stava andando a casa. Ma poi ha raggiunto la sua mano e l”afferrò per una cintura.

“Resta con me”. La sua bocca al suo orecchio. Lui le baciò la nuca. “Non lasciare,” aveva detto, decomprimere i pantaloni, per la seconda volta.”

6. Sport, un Passatempo, James Salter
Il mio ragazzo e l”ho letto tutto il libro ad alta voce a vicenda e non rimpiango un solo secondo. Anche ascoltando la sua lotta con l”occasionalmente frase francese è stato un turn-on. Questo sottile, splendidamente scritto il romanzo è chiamato un “tour de force di erotico realismo” dal New York Times Book Review. Non conosco nessuno che non sia d”accordo.

“Quando arriva, lei sta pettinando i capelli. Fatta eccezione per un paio di mercato, mutandine nere si trova sui banchi in Monoprix, è nuda. Lei sorride, un po “rigida, un po” incerto.

L”acqua è in esecuzione. In bagno, lui gira con ammirazione. Lei è molto compiacente con tutti i suoi vestiti. Lei si muove facilmente al suo tocco. Lei è molto bella. Slim. Un po ” di capelli scuri che tra le sue gambe. Si levano in piedi sotto la doccia. Egli si annida stesso piatto nella riunione delle natiche. Uno straziante douche. Si sente in grado di muoversi, ma lui comincia a sapone suoi seni che brillano come le guarnizioni sotto il flusso di acqua. Egli scrub sua schiena. Tra le scapole, la pelle è rotto in piccoli punti rossi. Lui va su di loro con il panno. E ” bene per loro, egli dice. Aureate la luce viene riflessa dal soffitto. Ha un hard-on è sicuro che non potrà mai scomparire.

Ha avvolta in un enorme asciugamano morbido come una veste, e la portò a letto. Si trovano di fronte in diagonale, e comincia a disegnare l”asciugamano a parte con cura, per rimuovere come se si trattasse di una benda. La sua carne appare, ancora annusare un po ” di sapone. Le sue mani galleggiante su di lei. La somma di piccoli atti comincia a unirli, il puro calcolo dell”amore. Si sente invio. Il suo ultimo respiro, è quasi un segno di foglie di lei. La sua gola bianca appare.

Quando si è finito si addormenta senza una parola.”

7. Come può una Persona Essere, Sheila Heti
Sheila Heti coraggiosamente affronta un complicato aspetto del desiderio sessuale—il desiderio di essere degradato. Se non si condivide il narratore il desiderio di essere completamente inglobata nella sua partner, per essere utilizzato, per essere posseduto—l”intimità di Heti la narrazione è potente e unico e la sua.

“Mi ha raccontato di come, nel corso dell”anno passato, aveva pensato a me spesso. Aveva un amico, che ha affittato un monolocale al secondo piano di Katherine galleria, accanto alla camera Margaux e ho condiviso. Quando andò a incontrare il suo amico aveva a volte ci vedono seduto lì, in silenzio a lavorare. Mi ha detto, ‘ho pensato di prendere quelle fiore dalla scrivania, solo ripieno di loro in bocca, e dietro di voi sopra la scrivania e cazzo.’

Non erano fiori, ma le foglie di menta—un regalo da Margaux—ma io non ho detto così.

Siamo andati in un vicolo, e con una mano che teneva la mia vita, e con l”altra ha tirato giù la parte anteriore del mio jeans, leggermente, come se per avere un colpo d”occhio.

‘Questi sono abbastanza mutandine,’ ha detto.”

E poi, nella prossima sezione:

“Non so perché tutti si sono appena seduti nelle biblioteche, quando si potrebbe essere scopata da Israele. Non so perché tutti voi la lettura di libri in cui si potrebbe essere quello di farsi inculare da parte di Israele, ci sputò sopra, picchiato contro la testiera del letto—con ogni colpo, la testa martoriata nella testata.

8. L”Insostenibile Leggerezza dell”Essere, Milan Kundera
Sexy con un filosofico piegato.

“Una volta, durante una visita al suo studio, molti anni prima, la bombetta aveva catturato Tomas fantasia. Egli si era messo sulla sua testa e guardò nel grande specchio che, come Ginevra, studio, si appoggiò alla parete. Voleva vedere ciò che egli avrebbe guardato come un xix secolo sindaco. Quando Sabina iniziato a spogliarsi, ha messo il cappello sulla testa. Ci si trovava di fronte allo specchio (sempre in piedi davanti allo specchio, mentre si spogliava), guardare se stessi. Lei si spoglia per la sua biancheria intima, ma aveva ancora il cappello in testa. E tutti in una volta che ha capito che erano entrambi eccitati da ciò che hanno visto nello specchio.

Cosa potrebbe essere eccitati per loro così? Un attimo prima, il cappello sulla sua testa sembrava nulla, ma uno scherzo. Era eccitante davvero di un semplice passo di distanza dalle risate?

Sì. Quando si guardarono allo specchio quel momento, tutto quello che lei ha visto per i primi secondi, era una situazione comica. Ma, all”improvviso, il fumetto è diventato velata dall”emozione: la bombetta non ha più significato per scherzo; significato di violenza; la violenza contro Sabina, contro la sua dignità di donna. Vide le sue gambe nude e sottili mutandine con il suo triangolo pubico che mostra attraverso. La lingerie valorizzato il fascino della sua femminilità, mentre l”hard maschile cappello negati, violati e ridicolizzato. Il fatto che Tomas si fermò accanto a lei completamente vestita significava che l”essenza di ciò che essi videro era lontano dal buon divertimento pulito (se fosse stato divertente era dopo, anche lui, avrebbe dovuto striscia e non una bombetta); è stato umiliazione. Ma invece di mortificare, lei con orgoglio, che provocatoriamente ha giocato per tutti valeva la pena, come se la presentazione della propria volontà di pubblico stupro; e improvvisamente, incapace di aspettare più a lungo, ha tirato Tomas verso il pavimento. La bombetta arrotolato sotto il tavolo, e hanno cominciato a dimenarsi sul tappeto ai piedi dello specchio.”

9. Una Mappa di Tulsa, Benjamin Lytal
Questa è una straziante romanzo che parla di amore e di perdita. Adrienne e Jim sono alte quando si hanno rapporti sessuali, e la prima volta è imbarazzante, ma a caldo nella sua goffaggine, la scena ricorda il tuo primo dolce tentativi con qualcuno che poi amato. Nella fiction come nella vita—il secondo tempo è ancora di più.

“Ha colto di me, così all”improvviso, si sentiva male. Ero intimidito, e lei rise. Una cosa che ho potuto fare è stato ho strisciato su di lei e così ha dovuto lasciare andare.

‘Le braccia sono sempre sporchi,’ ho detto. Ho sentito la brezza sulla mia anca.

Abbiamo continuato per un lungo periodo di tempo, in silenzio ora. Il sole stava per sorgere del popolo della parete di fondo, e sono stato io il suo innalzamento. Andare più luminoso e più caldo, più sono andato. Penso sempre a questo, naturalmente. Ho provato a misurare la quantità aggiunta del secondo tempo, e quanto esso rappresentava. Voglio sapere se ho vinto Adrienne, o semplicemente un colpo dentro di lei. Provo a misurare quando ascolto musica lenta, e la paragono a quella musica. È come la musica possa interrompere, se io ascolto abbastanza duro. Quando guardo il freddo statue ricordo il sudore Adrienne petto. Lei non era forte il secondo tempo, era intento, e lei mi guardò negli occhi, tanto che siamo improvvisamente diventati amici. Ho iniziato a ridere. Sembrava un luogo di sosta.”

10. Wild, Cheryl Strayed
Saggio di Cheryl Strayed, noto anche come consulenza opinionista Cari Zucchero, ha scritto, in tutta franchezza, la sessualità femminile. Nel peggiore dei casi, il sesso può essere auto-distruttivo, e Allontanati non è estraneo. Ma al suo meglio, il sesso può guarire, possono anche potenziare.

“Si sporse in avanti e mi baciò di nuovo e mi baciò con più fervore di quello che avevo prima, e siamo rimasti lì a baciare e baciare tra la sua tenda e la sua auto con il mais e i fiori e le stelle e la luna intorno a noi e sentivo che era la cosa più bella del mondo, le mie mani che esegue lentamente fino in suoi capelli ricci e giù per le sue grosse spalle e lungo le sue braccia forti e in giro per il suo muscoloso indietro, tenendo il suo splendido corpo maschile contro la mia. Non c”è mai stato un momento che ho fatto che non ho ricordato di nuovo tutto quanto io amo gli uomini.”

È una scena lunga, ma io a saltare la prossima buona parte:

“‘Sono contento che ha trovato la sua via di qui”, disse, e allungò la mano e toccò il suo dito delicatamente il bordo di una delle sue cinghie, vicino alla mia clavicola, ma invece di spingere verso il basso la mia spalla come ho pensato che sarebbe, ha portato il suo dito lentamente lungo e quindi il bordo superiore del mio reggiseno davanti e poi risalire tutto il senso giù intorno alla parte inferiore. Ho visto la sua faccia, mentre lui ha fatto questo. Sembrava più intimo rispetto a baciare lui aveva. Con il tempo ha finito di delineare il tutto, aveva appena toccato me, eppure ero così bagnata io riuscivo a stare in piedi.”

Adami

Adami ha scritto 1052 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento